Oggi č mercoledė 13 dicembre 2017

VILLA GRAZIA > Casa di Cura > Diritti del Malato

Al malato che si rivolge alla Casa di Cura Villa Grazia è riconosciuto il diritto di:

•  Ricevere un trattamento medico-infermieristico che non discrimina persona da persona sulla base della razza o del sesso op del censo o delle convinzioni religiose e politiche professate. Il servizio è offerto con la dovuta continuità senza indebite o repentine interruzioni.

•  Ottenere informazioni accurate e comprensibili sul proprio stato di salute, sull'esito degli accertamenti diagnostici, sulla terapia da praticarsi e sulla prognosi del caso.

•  Formulare il proprio consenso o dissenso sul programma diagnostico-terapeutico dai medici curanti.

•  Godere di una assistenza che contemperi le esigenze dell'efficacia con quelle della efficienza.

•  Poter contare sulla segretezza delle informazioni sulla propria persona e su quella dei propri famigliari.

•  Identificare facilmente a mezzo del cartellino personale dei dipendenti il personale con il quale entra in relazione.

•  Ricevere pountuali risposte e chiarimenti per doglianze e reclami rivolti al Responsabile o al Direttore Sanitario o a quello Amministrativo.

•  Conoscere preventivamente le tariffe praticate per speciali servizi alberghieri a richiesta o per servizi offerti in regime di libera professione medica.

•  La Casa di Cura Villa Grazia da parte sua, garantisce la tutela del malato anche attraverso la possibilità di sporgere reclamo per le eventuali inadempienze riscontrate.

I Reclami vanno presentati per iscritto all'Amministrazione, i cui uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 16.30




Strada Poligono, 2
San Carlo Canavese (TO)
Tel 011.9208565
Fax 011.9208608
E-mail:
info@villagrazia.org
villa-grazia@tiscali.it